More projects

50 anni di Super Bowl

Top 10 - Lo stile degli Halftime Show più spettacolari

Il Super Bowl è la trasmissione più seguita negli Stati Uniti. Ciò che attira decisamente l’attenzione a livello internazionale, però, sono i 30 minuti di intermezzo, il cosiddetto Halftime Show. È il momento in cui superstar del calibro di Michael Jackson o Katy Perry si appropriano del palco! Quest’anno il Super Bowl compie 50 anni e per l’occasione Stylight vi presenta i 10 Halftime Show più spettacolari e gli outfit che li hanno resi ancora più memorabili:

  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
  • gallery-image
[unex_ce_button id="column_content_c79phsw2t" button_text_color="#ffffff" button_font="bold" button_font_size="15px" button_width="auto" button_alignment="center" button_text_spacing="2px" button_bg_color="#29ceb6" button_padding="15px 60px 15px 60px" button_border_width="0px" button_border_color="#000000" button_border_radius="0px" button_text_hover_color="#ffffff" button_text_spacing_hover="2px" button_bg_hover_color="#000000" button_border_hover_color="#000000" button_link="http://love.stylight.it/wp-content/uploads/sites/19/2016/01/50-anni-di-Super-Bowl-Stylight.zip" button_link_type="download" button_link_target="_blank" has_container="" in_column="1"]SCARICA LE IMMAGINI [/ce_button]

Perché il Super Bowl è un appuntamento da non perdere?

  1. Il Super Bowl è l’evento sportivo dell’anno negli Stati Uniti con un numero di spettatori da capogiro e un fatturato che ammonta a 500 milioni di dollari.  I brand si sbizzarriscono presentando gli spot più creativi dell’anno. 

  2. È un argomento di cui tutti parlano : l’anno scorso ci sono stati 30 milioni di Tweet con l’hashtag #superbowl. Puoi unirti alla conversazione!

  3.  Il Super Bowl è un appuntamento talmente seguito, che perfino i performer di fama mondiale si esibiscono gratis pur di esserci. 

  4. E’ parzialmente responsabile della nascita di You Tube! Vi ricordate il clamore suscitato dal seno scoperto di Janet Jackson? Era il 2004 e Jawed Karim non riusciva a trovare il video che documentasse l’imprevisto online. Da lì nacque l'idea per la piattaforma di condivisione di video!

  5. I concerti dell’Halftime Show sono davvero spettacolari!

La performance dell'Halftime show: ecco come è cominciato tutto

Immaginate la banda marciare. Era così che veniva intrattenuto il pubblico agli albori del più importante show televisivo negli Stati Uniti. Tutto è cominciato nel 1967, quando ha avuto luogo il primo Super Bowl. Marching bands e bande della scuola si sono esibite per decenni. Il risultato? Il numero di spettatori non era certo entusiasmante. Ma la soluzione era dietro l’angolo. Ingaggiare una superstar planetaria e invitarla a esibirsi su un palco sembrava infatti una buona idea. Così nel 1993 Michael Jackson si è esibito in una delle sue migliori performance di tutti i tempi, attirando l’attenzione sulla pausa dal gioco. Ma fu solo il primo di una lunga serie di artisti tra cui, per esempio, Prince, Beyoncé e Bruno Mars. Cosa hanno in comune? Fantastiche performance e outfit spettacolari.

[unex_ce_button id="column_content_pt3xejkpt" button_text_color="#000000" button_font="bold" button_font_size="15px" button_width="auto" button_alignment="right" button_text_spacing="2px" button_bg_color="#eaeaea" button_padding="15px 60px 15px 60px" button_border_width="0px" button_border_color="#000000" button_border_radius="0px" button_text_hover_color="#ffffff" button_text_spacing_hover="2px" button_bg_hover_color="#000000" button_border_hover_color="#000000" button_link="http://love.stylight.it/wp-content/uploads/sites/19/2016/01/1-5.-Artisti-Super-Bowl-Stylight.zip" button_link_type="url" button_link_target="_blank" has_container="" in_column="1"]SCARICA IMMAGINI ARTISTI 1-5[/ce_button]
[unex_ce_button id="column_content_g3yi6pg94" button_text_color="#000000" button_font="bold" button_font_size="15px" button_width="auto" button_alignment="left" button_text_spacing="2px" button_bg_color="#eaeaea" button_padding="15px 60px 15px 60px" button_border_width="0px" button_border_color="#000000" button_border_radius="0px" button_text_hover_color="#ffffff" button_text_spacing_hover="2px" button_bg_hover_color="#000000" button_border_hover_color="#000000" button_link="http://love.stylight.it/wp-content/uploads/sites/19/2016/01/6-10-Artisti-Super-Bowl-Stylight.zip" button_link_type="download" button_link_target="_blank" has_container="" in_column="1"]SCARICA IMMAGINI ARTISTI 6-10[/ce_button]

XXVII Super Bowl
Michael Jackson (1993)

Non è facile avere una delle più grandi pop star di tutti i tempi sul palco dell’ Halftime Show durante il Super Bowl, senza avere alcun precedente di successo per convincerla. Ma quando il Re del Pop si è reso conto che il Super Bowl sarebbe stato trasmesso in oltre 120 paesi, ha detto: “Quindi volete dire che questo show verrà trasmesso in tutti quei posti in cui non potrò mai esibirmi in concerto? Ci sto.” Dopo l'incredibile show lil rating per il Super Bowl è salito dell’8,6 % rispetto all’anno precedente. Fu così che Michael Jackson salvò l’halftime show e contribuì a renderlo un momento tanto atteso dagli spettatori!

XXX Super Bowl
Diana Ross (1996)

L’icona Diana Ross ha cambiato quasi un outfit a canzone durante il Super Bowl del 1996! Ha esordito con un miniabito mozzafiato completo di tacchi alti rossi. A un certo punto l’artista si è elevata su una pedana e il suo soprabito dorato si è espanso fino ad assumere le sembianze di una montagna d’oro. La conclusione dello spettacolo è una delle più straordinarie nella storia della performance: un elicottero è venuto a prenderla sul palco. Diana Ross è salita a bordo e ha concluso lo show cantando la sua “Take Me Higher”, mentre prendeva quota.

XXXV Super Bowl
Aerosmith, 'N Sync, Britney Spears (2001)

Dopo questa performance ci siamo chiesti: chi NON era sul palco? N´Sync, Aerosmith, Britney Spears, Nelly, Mary J. Blidge, Ben Stiller, Adam Sandler e Chris Rock hanno partecipato allo show dell’intervallo. Forse è proprio questo minestrone che non è stato gradito dal pubblico e il motivo per cui questo Show del Super Bowl è stato spesso inserito nelle liste dei “peggiori halftime show di tutti i tempi”. Ma vedere tutti questi artisti esibirsi sullo stesso palco, in un contesto del genere, rimane un'occasione unica. Quindi non potevamo escludere questo show dalla nostra lista.  

XXXVIII Super Bowl
Janet Jackson & Justin Timberlake (2004)

Ci sono solamente due secondi che il mondo ricorda del 38esimo halftime show del Super Bowl: il Nipplegate! È stato davvero un “malfunzionamento del guardaroba” che ha fatto sì che il seno di Janet Jackson fosse esposto, con tanto di piercing al capezzolo a forma di sole? A seguito dell’incidente piovono accuse nei confronti di Janet Jackson. Il pubblico sembra aver dimenticato che è stato di fatto Justin Timberlake a rivelare il seno. Una cosa è certa: è uno degli avvenimenti più discussi nella storia della TV americana. Il cosiddetto Nipplegate ha avuto, inoltre, altre conseguenze: lo scandalo ha spinto il co-fondatore di YouTube Jawed Karim a creare il portale di video; il termine “wardrobe malfunction” è stato aggiunto al dizionario, si dovettero sborsare cifre ingenti per pagare le multe e, da quel giorno, tutti gli halftime show sono stati trasmessi in differita di 5 secondi per poter censurare imprevisti analoghi.

XLI Super Bowl
Prince (2007)

Forse non tutti sanno che… gli artisti che si esibiscono al Super Bowl non vengono retribuiti! Anche Prince ha avuto lo stesso trattamento. Vi sembra ingiusto? Tenendo in considerazione il valore dell’esibizione in termini di visibilità, parliamo già di svariati milioni di dollari. In base ad una stima di Forbes, il valore della performance di Madonna nel 2012 è stato di circa 84 milioni di dollari. Non male! In seguito allo show le vendite dell’album di Prince furono più che duplicate. Ed è stato uno degli show più apprezzati, citato spesso nelle liste e compilation de “I migliori halftime show”.

XLV Super Bowl
The Black Eyed Peas (2011)

Con costumi glitterati di ispirazione futuristica, le loro hit di maggior successo e il supporto dell’ex chitarrista dei Guns N´ Roses, Slash, e di Usher – The Black Eyed Peas non hanno fatto nessun passo falso evidente, eppure non sono piaciuti tanto al pubblico. Ma la performance non è l’unico evento memorabile nel corso dell’halftime show. Gli spot prodotti ad hoc per l’occasione ospitano le star più acclamate. David Beckham, Brad Pitt, Scarlett Johannson, Clint Eastwood e Oprah Winfrey, tra gli altri, sono tutti apparsi negli spot trasmessi durante l’halftime show. E quanto costa ai brand apparire per 30 secondi durante la pausa pubblicitaria? Nel 2015, il prezzo è salito fino a 4,5 milioni di dollari. 

XLVI Super Bowl
Madonna (2012)

Se, con il tuo show, superi l’audience del Super Bowl stesso, sicuramente hai fatto qualcosa di particolarmente azzeccato. L’ halftime show di Madonna ha totalizzato 114 milioni di spettatori, quasi 3 milioni in più rispetto al numero medio di spettatori durante il gioco, ossia 111.3 milioni. Muscolosi gladiatori hanno trasportato Madonna, in stile Cleopatra, all’interno dello stadio. E non riusciamo ancora a decidere se è stata meglio la sua performance oppure i costumi firmati Givenchy. È stato infatti Riccardo Tisci a prendersi cura del design del suo costume di scena: “Dopo aver collaborato con Madonna per il suo ultimo tour 3 anni fa, è un grande onore per me entrare a far parte di un altro momento storico e iconico.”

XLVII Super Bowl
Beyoncé (2013)

C’è una parola che riesce a descrivere la performance di Beyoncé all’halftime show LVII: hot! Con poca stoffa addosso, tanto fuoco e tante mosse sexy, Beyoncé è davvero riuscita a mettere in piedi uno show leggendario. Nonostante prima dello spettacolo fosse stata smentita una reunion delle Destiny´s Child, Michelle Williams e Kelly Rowland l’hanno raggiunta sul palco.

La performance di Beyoncé sembra avere incontrato il favore dei più. Infatti, a tre anni di distanza, tornerà sul palco per supportare i Coldplay, insieme a Bruno Mars.

XLVIII Super Bowl
Bruno Mars (2014)

Bruno Mars ha colto il pubblico di sorpresa! Molti temevano non reggesse il confronto con star più affermate come Madonna e Beyoncé, invece ha regalato una performance stellare, con un numero di spettatori mai raggiunto fino ad allora.  Con la sua giacca da uomo in lamé dorato firmata Saint Laurent  e una band di otto componenti ad accompagnarlo, ha portato sul palco dosi massicce di glamour vintage. Con un assolo di batteria, passi di danza invidiabili su scarpe in pelle messe a lucido e hit come “Just the Way You Are” ha elettrizzato il pubblico. Insomma ha fatto decisamente colpo: infatti tornerà ad animare l’intermezzo come supporter dei Coldplay.

XLIX Super Bowl
Katy Perry (2015)

Non sappiamo bene da dove cominciare per descrivere la performance di Katy Perry per l’halftime show nel 2015. È arrivata sul palco in sella a una gigante tigre robot, cantando la sua hit “Roar”. Sì, ha ballato affiancata da squali pupazzo sul palco, muovendosi su tacchi alti argentati. Sì, si è cambiata d’abito ben 4 volte durante la performance e ha superato ogni record, con 118,5 milioni di spettatori sintonizzati sullo show solo negli Stati Uniti. Più di 3 milioni di Tweet sono stati pubblicati relativamente alla sua performance; ad accompagnarla sul palco c’erano Lenny Kravitz e Missy Elliot. Tenendo in considerazione questi numeri possiamo proclamare Katy Perry la Regina dell’halftime show del Super Bowl! Almeno, fino ad oggi.   

L Super Bowl
Coldplay

La scelta dei Coldplay come performer per il 50esimo anniversario può aver colto alcuni di sorpresa: il gruppo avrà in ogni caso come spalla due musicisti che hanno già calcato il palco dell'halftime show. Infatti Beyoncé e Bruno Mars prenderanno parte alla performance. Tutti quelli che vogliono assistere alla performance dal vivo o al gioco per intero possono provare ad acquistare i biglietti. Il prezzo minimo di rivendita supera i 3000 $. Tutti gli altri possono guardare lo spettacolo in TV, insieme ad altre centinaia di milioni di telespettatori. Per chi non teme le ore piccole, in Italia il Super Bowl verrà trasmesso in diretta su Fox Sports (canale 204 di Sky, con telecronaca in inglese) e su Mediaset Premium (commento in italiano): il calcio di inizio è previsto per le 00:30 italiane dell'8 febbraio e il pre-partita inizierà attorno a mezzanotte.  

[unex_ce_button id="column_content_l8toxbffn" button_text_color="#ffffff" button_font="bold" button_font_size="15px" button_width="auto" button_alignment="center" button_text_spacing="2px" button_bg_color="#29ceb6" button_padding="15px 60px 15px 60px" button_border_width="0px" button_border_color="#000000" button_border_radius="0px" button_text_hover_color="#000000" button_text_spacing_hover="2px" button_bg_hover_color="#29ceb6" button_border_hover_color="#29ceb6" button_link="http://love.stylight.it/wp-content/uploads/sites/19/2016/01/Gli-halftime-Show-Superbowl-Infografica.png" button_link_type="download" button_link_target="_blank" has_container="" in_column="1"]SCARICA IMMAGINE[/ce_button]

 

E tu? Guarderai il Super Bowl?

Qual è la tua performance preferita?