More projects

ABC di Sanremo:
67 Edizioni di Festival

L'ABC del Festival più famoso d'Italia: le canzoni e i cantanti di 67 edizioni di Sanremo in 21 parole chiave

Sta arrivando, e nonostante in molti neghino di seguirlo, la verità è che sono ancora parecchi gli italiani che in quella settimana di inizio febbraio si siedono sul divano e ascoltano decine di cantanti presentare i loro inediti sullo storico palco della Riviera ligure. Il 67° Festival della Musica Italiana (ok, Festival di Sanremo) è pronto ad arrivare nelle televisioni (e nei feed di Twitter) di molti italiani dal 7 all'11 Febbraio, con cinque serate, 30 canzoni in gara e la conduzione (super attesa!) di Carlo Conti (al suo terzo Festival di fila) e Maria De Filippi.

Il Festival è un appuntamento iconico della storia della televisione italiana e sono centinaia i momenti storici ed indimenticabili avvenuti sul palco dell'Ariston. Come prepararsi alla sua 67esima edizione? Con un...throwback

Quante canzoni sono arrivate sul palco dell'Ariston in 67 anni? Quali sono i titoli più gettonati? Lo sapevate che per 10 anni il Festival non ha avuto l'orchestra? Noi della piattaforma lifestyle Stylight abbiamo raccolto le parole chiave che descrivono il Festival in un "ABC di Sanremo", con numeri (sì, abbiamo contato, e parecchio) e curiosità che riguardano le canzoni e i cantanti che hanno provato a salire sul podio della kermesse più famosa d'Italia. 

[unex_ce_button id="content_77rct5wuh,column_content_l8toxbffn" button_text_color="#ffffff" button_font="bold" button_font_size="15px" button_width="auto" button_alignment="left" button_text_spacing="2px" button_bg_color="#000000" button_padding="15px 60px 15px 60px" button_border_width="0px" button_border_color="#000000" button_border_radius="0px" button_text_hover_color="#000000" button_text_spacing_hover="2px" button_bg_hover_color="#ff926b" button_border_hover_color="#ff926b" button_link="http://love.stylight.it/wp-content/uploads/sites/19/2017/02/ABC-di-Sanremo-Infografica-Stylight.png" button_link_type="download" button_link_target="_self" has_container="" in_column="1"]DOWNLOAD INFOGRAFICA[/ce_button]
  • gallery-image

A come Amore, B come Beppe (Vessicchio, sì!)...

Il nostro ABC di Sanremo inizia con le BASI del Festival. Dalla prima edizione nel 1951 sono 1.954 le canzoni che sono state in gara nelle diverse categorie e molte di esse hanno raccontato l'Amore. Quello vero, struggente, quello per la mamma e quello triste delle storie che finiscono. Ben 101 volte in 66 edizioni questa parola è inclusa nei titoli, mentre sono 6 le canzoni che la includono e che hanno vinto il Festival (nella sezione 'big' o negli anni precedenti in cui non esistevano categorie). 

Il duetto è protagonista di Sanremo (specialmente nei primi vent'anni di festival): questo soprattutto perchè dal 1953 al 1971 il Festival aveva una doppia esibizione delle canzoni, che venivano presentate da due artisti diversi. Si contano invece, tra i vincitori della categoria big, 20 uomini solisti, 14 donne soliste e 10 gruppi.  

Nilla Pizzi è la Regina del Festival che, nel 1952, sale su tutti i gradini del podio. Come sia stato possibile? In quelle edizioni era possibile per lo stesso cantante presentare più di una canzone e quindi...voilà, l'en plein!

Un grande assente di quest'anno (in qualità di Direttore di orchestra, ma sarà ospite il venerdì) è una delle icone del Festival. Quante volte abbiamo sentito annunciare "Dirige l'orchestra il Maestro Beppe Vessicchio"? Dal 1990 Beppe Vessicchio ha saltato solo sei edizioni (1991, 1992, 2004, 2008, 2009 e 2017) e ne ha vinte da Direttore d'orchestra 4. 

Il più giovane vincitore del Festival? Gigliola Cinquetti, che aveva 16 anni nel 1964 ("Non ho l'età", o forse sì?), mentre dobbiamo aspettare fino al 1972 per avere il primo vincitore solista uomo, Nicola di Bari con la sua "I giorni dell'Arcobaleno". 

Quasi a coronare i suoi 50 anni di carriera, Al Bano partecipa quest'anno per la quindicesima volta, mentre sono diversi i grandi big della musica italiana che non hanno mai partecipato come concorrenti al Festival. Qualche nome? Claudio Baglioni, Francesco De Gregori, Fabrizio De Andrè, Francesco Guccini, Antonello Venditti....

In pochi sanno che dal 1980 al 1989 al Festival non era presente l'orchestra, ma vennero usate basi musicali preregistrate (furono non pochi a storcere il naso). In quel decennio (nel 1983) Vita Spericolata di Vasco Rossi arrivò solo penultima, per poi diventare una hit di tutti i tempi. Il Festival non boccia, in alcuni casi! 

Di giacche iconiche e capelli leopardati...

Diciamolo: oltre che per le loro canzoni, i concorrenti di Sanremo vengono giudicati anche per i loro outfit! Senza scendere in dettagli di stile, noi di Stylight abbiamo selezionato due giacche che sono davvero iconiche dei cantanti che le hanno indossate: quella azzurra con reverse in raso sfoggiata nel 1958 da Domenico Modugno nel cantare "Nel blu dipinto di blu" si collega perfettamente alla canzone divenuta poi una delle più famose canzoni italiane al mondo. 

Ma c'è un'altra giacca che lo scorso anno ha avuto un meraviglioso ritorno. "Marco se n'è andato e non ritorna più..." ma la giacca di Byblos sì! Quando Laura Pausini si è trovata sul palco dell'Ariston nel 2016, in qualità di ospite, non si sarebbe mai aspettata un Carlo Conti pronto ad accoglierla con quella famosa giacca Byblos con la quale Laura vinceva il Festival nel 1993 tra le Nuove Proposte, cantando "La Solitudine". Un duetto con la Laura del '93, throwback indimenticabile! Più dimenticabile, invece, il ciuffo leopardato di Annalisa Minetti nel 1998....

Sul tema hairstyle molte dovrebbero prendere ispirazione da Iva Zanicchi (che con 3 vittorie al Festival si aggiudica il terzo posto tra i cantanti che hanno vinto di più). Le sue acconciature sono sempre...epiche. 

  • gallery-image
  • gallery-image

Dal talent all'Ariston

Marco Carta, Valerio Scanu, Emma, Marco Mengoni, Il Volo: sono nomi che conosciamo bene. Parliamo di nomi, ormai non più emergenti, della canzone italiana ma anche di 5 vincitori di 7 recenti edizioni del Festival (dal 2009 al 2015). Nel 2013, addirittura, a salire sul podio più alto Marco Mengoni, seguito da Francesca Michielin e Deborah Iurato.

Cos'hanno in comune? Vengono tutti da un talent show (Amici, XFactor, Ti lascio una canzone). Che l'Ariston stia sempre più ospitando nomi usciti (talvota vincitori) dai talent più famosi d'Italia è un dato di fatto, che crea anche qualche polemica. Nel 2016, ad esempio, 9 "big" su 20 avevano in precedenza partecipato ad Amici o XFactor; mentre quest'anno il numero scende a 7: dalla squadra di Amici arrivano Elodie, Sergio Sylvestre e l'ex Dear Jack Alessio Bernabei, da XFactor Michele Bravi e le ormai veterane Giusy Ferreri e Chiara. Last but not least, Alice Paba, vincitrice di The Voice of Italy 2016. 

Sanremo sembra così svecchiarsi e celebrare la consacrazione di un trend ormai parte della storia della musica italiana. 

 

[unex_ce_button id="content_fqx6hxfjg,column_content_l8toxbffn" button_text_color="#ffffff" button_font="bold" button_font_size="15px" button_width="auto" button_alignment="center" button_text_spacing="2px" button_bg_color="#000000" button_padding="15px 60px 15px 60px" button_border_width="0px" button_border_color="#000000" button_border_radius="0px" button_text_hover_color="#000000" button_text_spacing_hover="2px" button_bg_hover_color="#ff926b" button_border_hover_color="#ff926b" button_link="http://love.stylight.it/wp-content/uploads/sites/19/2017/02/SanremoABC_Stylight-1.zip" button_link_type="download" button_link_target="_self" has_container="" in_column="1"]DOWNLOAD SLIDES[/ce_button]

E voi...quale canzone non vedete l'ora di ascoltare quest'anno?